Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

IN AUTO CON 4 MILA RICCI DI MARE,
DENUNCIATI PESCATORI DI FRODO

Pubblicazione: 18 marzo 2017 alle ore 19:27

VASTO - Stavano per immettersi nell'autostrada A14 dal casello di Vasto Sud, a bordo di un'Opel Zafira, quando sono stati fermati da una pattuglia della Polizia stradale della locale sottosezione.

Nell'auto dei tre gli agenti hanno trovato 4 mila ricci di mare, bombole, erogatori e mute per l'immersione.

I tre pescatori sportivi, provenienti dalla Puglia, sono stati sanzionati per pesca di frodo e dovranno pagare 4 mila euro di multa.

L'attrezzatura da sub è stata posta sotto sequestro.

I ricci, dopo i controlli di competenza del Servizio veterinario dell'Asl Lanciano Vasto Chieti, sono stati rigettati in mare dal personale dell'Ufficio circondariale marittimo di Vasto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

Messaggio elettorale a pagamento
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui