• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

IN TRIBUNALE CON COLTELLO PRIMA DI UDIENZA GIP, DENUNCIATO A LANCIANO

Pubblicazione: 01 dicembre 2018 alle ore 14:58

Il Tribunale di Chieti

LANCIANO - Un uomo di Lanciano di 42 anni è stato denunciato dalla polizia per porto illegale un coltello a serramanico, di 20 centimetri di lunghezza, che ha cercato di introdurre al tribunale di Lanciano.

L'uomo ha partecipato all'incidente probatorio in cui una delle due figlie minori, di 10 anni, doveva essere sentita in audizione protetta dal gip Massimo Canosa e dal pm Serena Rossi per aver subito maltrattamenti proprio da parte del padre.

I fatti risalgono al periodo compreso dal 2016 fino alla scorsa estate.

All'ingresso del tribunale l'uomo ha consegnato altri oggetti, ma non ha dichiarato il possesso dell'arma scoperta dagli agenti della security Federalpol attraverso il controllo con il metal detector.

Avvisata la polizia gli agenti hanno poi sequestrato il coltello e denunciato l'uomo per porto illegale di arma.

L'indagato, difeso dall'avvocato Nicola Rullo, si è giustificato asserendo che da giorni aveva il coltello per la sua sicurezza personale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui