INCENDI: 320 CANI SALVATI DALLE FIAMME IN UN RIFUGIO IN MARSICA

Pubblicazione: 18 agosto 2017 alle ore 10:49

SANTE MARIE - I 320 cani del rifugio "Cima dog" di Sante Marie (L'Aquila) sono scampati alle fiamme che per ore hanno circondato la struttura che li ospita e che in questi giorni attanagliano anche la Marsica.

Come riporta il quotidiano Il Centro, devono la vita al coraggio di vigili del fuoco, volontari della Protezione civile e amministratori comunali che, fino all'alba e senza sosta, hanno lottato contro il vasto incendio.

Il rogo si è sviluppato nel primo pomeriggio di mercoledì al confine tra i comuni di Tagliacozzo e Sante Marie.

Inizialmente le fiamme erano state domate e sembravano circoscritte solo a una piccola area. A causa del vento, però, alcuni focolai si sono riaccesi e la situazione è precipitata nella notte.

La preoccupazione più grande, mentre il fuoco continuava ad avanzare, era il rifugio per cani.Più di 30 persone hanno presidiato la struttura, insieme al presidente Emanuele Ermili e allo staff di "Cima dog", al sindaco Lorenzo Berardinetti, al vice Vincenzo Zangrilli e al consigliere Giuseppe Vitale.

Poco prima della mezzanotte è stato necessario intervenire anche manualmente con le pale per evitare che venisse raggiunto il perimetro del canile.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui