INCENDI: DUE DENUNCIATI PER ROGO
NEL COMUNE DI SAN BUONO

Pubblicazione: 02 agosto 2017 alle ore 16:13

foto d'archivio

CHIETI - Due denunciati, un uomo di 76 anni ed un altro di 32, per un incendio boschivo che il 31 luglio ha interessato due ettari coperti da alberi, arbusteti e terreni incolti in località Lame nel Comune chietino di San Buono.

La denuncia è dei Carabinieri Forestali di Gissi. Bruciando alcuni residui vegetali, i due avevano perso il controllo del fuoco causando il vasto rogo.

A loro si è risaliti dopo avere individuato il punto d'insorgenza del fuoco.

Uno dei due al momento dell'incendio stava interrando dei rifiuti speciali non pericolosi.

Le accuse sono di incendio boschivo colposo e gestione e smaltimento illegale di rifiuti speciali non pericolosi.

"Luglio ha visto una importante recrudescenza del fenomeno degli incendi boschivi: nella sola provincia di Chieti se ne sono avuti 18 con una superficie totale percorsa dal fuoco di più di 100 ettari. Un dato allarmante - dicono i carabinieri forestali - considerato anche che, tolti i fenomeni dolosi, molta distruzione va ascritta ad inaccettabili comportamenti".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui