INCENDI: QUASI ESTINTO IL ROGO
SULLA MONTAGNA DI CAMPLI

Pubblicazione: 27 agosto 2017 alle ore 16:03

CAMPLI - Dopo un'incessante notte di lavoro da parte di una squadra dei Vigili del Fuoco di Teramo, con la collaborazione di squadre della Protezione civile, è stato quasi estinto il vasto e violento incendio che nella giornata di ieri aveva interessato una zona boschiva sul monte Foltrone, detto anche montagna di Campli, in un'area al confine tra i comuni di Campli (Teramo) e Civitella del Tronto (Teramo).

I Vigili e i volontari hanno aggredito le fiamme con i getti degli idranti in dotazione ai mezzi operativi, fino al quasi totale spegnimento della vasta area interessata dall'incendio.

Successivamente è stata effettuata un'opera di bonifica, per evitare la riattivazione del rogo.

Restano al momento ancora attivi un paio di pennacchi di fumo, originati da piccoli focolai di incendio, in zone impervie che le squadre a terra stanno cercando di raggiungere per completare le operazioni di spegnimento.

Sul posto sono tuttora impegnate una squadra di sei vigili del fuoco di Teramo, e due squadre Aib della protezione civile, coordinati da un Direttore delle operazioni di spegnimento (Dos) dei Vigili del Fuoco.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui