INCENDIO GRAN SASSO: CAMERA COMMERCIO, DOPPIO COMUNICATO CON GAFFE

Pubblicazione: 07 agosto 2017 alle ore 12:55

L'AQUILA - Prima un comunicato che esalta il successo della Rassegna degli Ovini di Campo Imperatore, nelle stesse ore in cui dal cuore del Parco nazionale del Gran Sasso divampava un incendio che dopo due giorni non è ancora domato, poi un secondo comunicato che prova a mettere una pezza alla gaffe.

Protagonista la Camera di Commercio dell'Aquila, organizzatrice della fiera che da 58 anni richiama in quota migliaia tra allevatori e appassionati.

Il tenore della prima nota ha fatto molto discutere, visto che si parlava di "splendida giornata di sole" e "successo della manifestazione", senza fare minimamente riferimento al rogo, tanto da far pensare che si trattasse del classico comunicato preconfezionato e inviato al momento "giusto".

E infatti, nella nota diffusa oggi e firmata dal segretario generale dell'ente camerale, Fausta Emilia Clementi, "d'ordine del presidente" Lorenzo Santilli, si legge che "la Camera esprime il proprio dispiacere e rammarico per il mancato riferimento nel precedente comunicato a quanto stava accadendo essendosi l’incendio sviluppato circa due ore dopo la conclusione della rassegna", anche se il comunicato è arrivato alle redazioni alle 16,30, un'ora dopo la pubblicazione della notizia dell'incendio da parte di AbruzzoWeb.

Nella nota di oggi, si precisa poi come la Rassegna si sia svolta "nel rispetto e in ottemperanza alle indicazioni e prescrizioni fornite dagli organi competenti per manifestazioni di tale portata. Questa modalità autorizzativa e la conseguente declinazione operativa hanno consentito il regolare svolgimento della manifestazione nel corso della mattinata, nella tutela e salvaguardia dell'ambiente, delle greggi, dei produttori coinvolti, degli operatori impegnati e dei visitatori". (m.sig.)

IL PRIMO COMUNICATO

La splendida giornata di sole ha richiamato migliaia e migliaia di visitatori al tradizionale appuntamento del 5 agosto con la Rassegna degli Ovini, giunta quest’anno alla sua 58^ edizione.  Sono state stimate 30.000 persone.

La manifestazione, che dal 2010 ha ottenuto il riconoscimento di Fiera nazionale, si è svolta nello scenario meraviglioso delle nostre montagne, che fanno da sfondo alla piana di Fonte Macina a Campo Imperatore ed ha visto l’esposizione di oltre 12.000 capi ovini. Il maggior numero di capi rispetto alla precedente edizione, testimonia l’attenzione rinnovata nei confronti di una pastorizia ripensata in chiave moderna sfruttando le opportunità offerte dal mercato, per l’avvio di nuove attività imprenditoriali nel settore.

Oltre cinquanta gli stand presenti alla mostra mercato, con espositori provenienti da varie regioni italiane, presso i quali è stato possibile degustare le specialità enogastronomiche tipiche della montagna.

La Rassegna ha preso l’avvio ufficiale alle ore 10.00 con la celebrazione della S. Messa e la benedizione delle greggi officiate da monsignor Angelo Spina, vescovo di Valva e di Sulmona, cui è seguita, a cura dell’Associazione Pecunia la presentazione di abiti realizzati con lane di produzione e lavorazione locali, accompagnati da Cani Pastori.

Dopo gli interventi del vice sindaco del Comune di Castel Del Monte Ivan Di Pompeo, dell’assessore all’agricoltura del Comune dell’Aquila Francesco Bignotti anche in rappresentanza del sindaco, della senatrice Stefania Pezzopane e del presidente della Camera di Commercio dell’Aquila Lorenzo Santilli, si è proceduto, quindi, alla premiazione degli allevatori partecipanti alla rassegna, alla proclamazione  dei vincitori del 20° Concorso dei Formaggi Ovini e Caprini Abruzzesi Fonte  Macina ed all’assegnazione della “Verga d’Argento”.

Le telecamere di Rai Storia hanno preso parte alla manifestazione e hanno realizzato delle riprese che verranno inserite nell’ambito di una puntata dedicata al Gran Sasso, alla sua storia, all’antropologia, ai siti d’interesse, al territorio. Il programma è Italia Viaggio nella Bellezza in onda il lunedì su Rai Storia in prima serata e la puntata in questione andrà in onda in autunno (probabilmente nel mese di ottobre). Capo progetto Eugenio Farioli Vecchioli, autore della puntata è Stefano Di Gioacchino, regista Alessandro Varchetta.

Nella precedente giornata del 4 agosto si è svolta la VII edizione della minitransumanza di Campo Imperatore a cura di Assamont, con il seguente percorso:  partenza da Rifugio Racollo, Grancia Santa Maria del Monte, stazzo Damiani e ritorno al Rifugio Racollo con un gregge di circa 800 pecore, partenza per Fonte Macina, arrivo agli stazzi della rassegna. 

Il successo della manifestazione è frutto oltre che dell’importante impegno economico ed organizzativo della Camera di Commercio anche della fattiva collaborazione delle Associazioni di categoria Cia, Coldiretti e Confagricoltura della provincia dell’Aquila, alle quali va il plauso ed il ringraziamento da parte dell’Ente camerale.  

IL SECONDO COMUNICATO

In relazione alle notizie apparse in queste ultime ore sui media riguardo il comunicato stampa diramato da questa Camera lo scorso sabato, si ritiene utile fornire alcune precisazioni.

La Rassegna Ovini tenutasi a Fonte Macina di Campo Imperatore lo scorso sabato 5 agosto, si è regolarmente svolta come da programma allegato, nel rispetto e in ottemperanza alle indicazioni e prescrizioni fornite dagli organi competenti per manifestazioni di tale portata. Questa modalità autorizzativa e la conseguente declinazione operativa hanno consentito il regolare svolgimento della manifestazione nel corso della mattinata, nella tutela e salvaguardia dell'ambiente, delle greggi, dei produttori coinvolti, degli operatori impegnati e dei visitatori.

Come anche nelle passate edizioni, l'obiettivo della Camera di Commercio è stato quello di promuovere, attraverso la Rassegna Ovini, un asset importante per l'economia locale, operando affinché anche gli organi della stampa locale, ricevessero - di prima mano e non appena i lavori conclusivi dell'organizzazione lo hanno reso possibile tecnicamente - informazioni sui primi risultati conseguiti dalla rassegna stessa, svoltasi nella mattinata, a beneficio del diritto di cronaca.

La Camera esprime il proprio dispiacere e rammarico per il mancato riferimento nel precedente comunicato a quanto stava accadendo essendosi l’incendio sviluppato circa due ore dopo la conclusione della rassegna, nell'area di Fonte Vetica, dove si svolge un mercato degli ambulanti, di competenza del Comune di Castel del Monte, area peraltro distante e distinta dai luoghi della Rassegna Ovini, che si svolge a Fonte Macina, e palesato nella sua gravità solo nel pomeriggio di sabato, dopo la diramazione del comunicato stampa di conclusione lavori.

L'amministrazione camerale auspica sia fatta luce sulla dinamica che ha provocato l'incendio e i danni ad esso conseguenti, in modo da accertarne le cause, verificarne le responsabilità e consentire così di restituire all'opinione pubblica il reale andamento dei fatti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

INCENDI ALL'AQUILA E A FONTE VETICA COLPITO EDIFICIO SU VIALE DELLA CROCE ROSSA

di Alberto Orsini
L'AQUILA - Triplo fronte di incendi all'Aquila e nel circondario del capoluogo. Dopo il fuoco ripartito questa mattina nella frazione aquilana di Aragno, dovuto al caldo e allo spegnimento non ancora completo del sottobosco, un secondo... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui