INCENDIO NOTRE DAME: TINARI, ''L'AQUILA E PARIGI UNITE DA DOLORE, TORNERA' BELLEZZA''

Pubblicazione: 16 aprile 2019 alle ore 10:36

L'AQUILA - "La cattedrale di Notre Dame come la Chiesa di Santa Maria del Suffragio dell’Aquila che dopo il terremoto è tornata al suo antico splendore proprio grazie al contributo economico dello stato francese. In qualità di presidente del Consiglio comunale dell’Aquila, esprimo a titolo personale e a nome di tutto il Consiglio, vicinanza e solidarietà nei confronti della popolazione parigina".

Lo afferma in una nota Roberto Tinari.

"L’Aquila e Parigi, due città unite dal dolore per il crollo di luoghi simbolo di cristianità, storia e arte, patrimonio dell’intera umanità. L’immagine straziante del crollo della guglia della cattedrale francese più conosciuta al mondo ci riporta, come aquilani, indietro nel tempo nella certezza tuttavia che anche Notre Dame verrà riportata alla sua meravigliosa bellezza".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui