INCENDIO RICHETTI: AL VIA LE OPERAZIONI DI RIMOZIONE
DELLA COPERTURA CROLLATA, ANCORA PICCOLI FOCOLAI

Pubblicazione: 28 giugno 2017 alle ore 11:06

TERAMO - Sono iniziate intorno alle 6 le operazioni di rimozione delle strutture della copertura crollata nel magazzino imballaggi dello stabilimento produttivo Richetti, in località Sant'Atto di Teramo, dove lunedì sera si è sviluppato un incendio che ha distrutto gran parte dell'azienda.

Le operazioni sono propedeutiche a permettere l'accesso dei Vigili del fuoco nell'area interessata dell'incendio per spegnere i piccoli focolai ancora attivi nella massa del materiale combustibile.

Il lavoro di taglio e rimozione delle strutture di copertura viene effettuato da un mezzo speciale del Comando dell'Aquila, dotato di cesoia idraulica.

Al momento, nell'area dell'incendio stanno operando due squadre dei Vigili del fuoco con un'autopompa, due autobotti e un'autoscala.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui