• Abruzzoweb sponsor

INCHIESTA UNIVERSITÀ TELEMATICA CHIETI: LA SLOVACCA SEVS, 'NOI ESTRANEI'

Pubblicazione: 05 luglio 2019 alle ore 15:29

CHIETI  - Sulle recenti indagini relative ad una appropriazione indebita di fondi dell'Unidav (l'Università telematica della statale Gabriele D'Annunzio di Chieti e Pescara) e a proposito delle notizie di stampa al riguardo, Sevs, ateneo privato della Slovacchia, ribadisce in un comunicato "il suo non coinvolgimento nei fatti oggetto delle indagini e la sua fiducia in una rapida e positiva conclusione delle stesse".

"L'estraneità, inoltre - scrive Sevs nella nota - "è stata già accertata dalle autorità investigative italiane, che hanno deciso di non coinvolgere in alcun modo Sevs e i suoi dirigenti slovacchi nelle indagini", che riguardano circa 20 persone. Nel ricordare che Sevs "ha collaborato attivamente con le autorità italiane", la società conferma che "continuerà a collaborare con le stesse autorità investigative italiane e con quelle slovacche" ed ha "già nominato uno studio legale italiano per proteggere i propri interessi e i propri diritti" contro coloro che con le loro condotte "hanno creato danni a Sevs e Unidav".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui