INCIDENTE A PIZZOLI: FERITO NOTO RISTORATORE INSIEME ALLA FAMIGLIA

Pubblicazione: 30 luglio 2018 alle ore 16:56

PIZZOLI - Incidente, intorno alle 16.30, sulla strada statale 260 a Pizzoli (L'Aquila), all'altezza del centro commerciale Cermone.

Secondo quanto appreso, una Fiat Sedici si è andata a schiantare contro un tir.

In quattro all'interno dell'auto: Roberto Giangrossi, proprietario del noto ristorante il Baco da Seta, la moglie e le due figlie.

Sul posto, oltre ai carabinieri e vigili del fuoco, che hanno estratto i feriti dall'auto, è intervenuta l'ambulanza del 118 che li ha trasportati all'ospedale dell'Aquila. Nonostante i traumi, fortunatamente, nessuno è in pericolo di vita.

Contattato telefonicamente da AbruzzoWeb, Loreto Giangrossi, padre di Roberto e patron del Baco da Seta, risponde dalla sala d'attesa dell'ospedale. "Abbiamo pensato subito al peggio ma, rigraziando Dio, a parte qualche trauma, stanno tutti bene. Al momento siamo in attesa di ricevere informazioni più dettagliate da parte dei medici".

"Probabilmente - spiega Giangrossi - sarà necessario il ricovero per questa notte, per tutti gli accertamenti del caso. Siamo riusciti anche a scambiare qualche parola prima che cominciassero le visite. Abbiamo vissuto momenti drammatici ma possiamo senz'altro ritenerci fortunati".

I carabinieri sono ancora sul posto per accertare le dinamiche dell'incidente.

Nel frattempo la strada principale resta chiusa e per raggiungere l'Alto Aterno l'unica alternativa è procedere lungo la strada statale 80 verso Arischia, passando per San Lorenzo di Pizzoli. (az.cal.)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui