INCIDENTE MORTALE NEL 2016,
AUTOMOBILISTA PATTEGGIA UN ANNO

Pubblicazione: 07 febbraio 2018 alle ore 17:52

TERAMO - Il 3 agosto 2016 l'incidente che costò la vita a Nicola Puliti, 29 anni, sbalzato dal suo scooter sull'asfalto nell'impatto con un'auto a San Nicolò a Tordino, frazione di Teramo, lungo la statale 80. 

Oggi la conducente dell'auto ha patteggiato, davanti al giudice Roberto Veneziano, la condanna a un anno, pena sospesa, per omicidio stradale. 

Il giorno dell'incidente il giovane stava percorrendo la statale 80 in direzione Teramo quando fu investito da un'auto che stava svoltando a sinistra per immettersi nel parcheggio di un negozio. 

Immediati furono i soccorsi, ma il giovane morì poco dopo in ospedale. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui