INFORMARE PER COSTRUIRE L’ABRUZZO DI DOMANI, CONVEGNO ROTARY ALL'AQUILA

Pubblicazione: 18 aprile 2017 alle ore 10:58

Il professore Massimo Casacchia

L'AQUILA - Mercoledì 19 aprile 2017 alle ore 18,00 appuntamento presso il Ridotto del Teatro Comunale “V. Antonellini” dell’Aquila con “Informare per costruire l’Abruzzo di domani” una giornata letteraria e di studio dedicata ad una riflessione sulla situazione dell’Aquila a 8 anni dal terremoto e più in generale della condizione della regione Abruzzo.

La serata è organizzata dal Rotary Club L’Aquila in collaborazione con l’Istituzione Sinfonica Abruzzese che, con i Cameristi dell'Orchestra Sinfonica Abruzzese, offrirà al pubblico un omaggio musicale tratto dal Settimino in mi bem magg. op. 20 di Ludwig Van Beethoven.

Ad animare l’incontro saranno Massimo Casacchia, professore emerito di Psichiatria all’Università dell’Aquila e presidente del Rotary Club L’Aquila, che offrirà una lettura “psicologica” della realtà in cui la città vive e da Antonio Centi, presidente dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese, ex sindaco dell’Aquila ed esperto di turismo culturale. Con loro anche il presidente dell’Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo Stefano Pallotta.

All’incontro ha dato la sua adesione il vice presidente della Giunta regionale Giovanni Lolli, che porterà il suo saluto.

Cuore della serata sarà la presentazione, alla presenza dell’autore, di Noi siamo Bruzzesi, (80 pagine, 12 euro, Edizioni Menabò), ultima fatica letteraria di recente uscita di Mauro Tedeschini, scrittore e direttore del quotidiano Il Centro dal 2012 al 2016.

Un diario di un giornalista del Nord innamorato dell'Abruzzo che traccia il ritratto di una regione che deve ripartire dopo la grande crisi economica e le tante calamità naturali che ha dovuto sopportare.

Da esperto conoscitore del contesto di cui scrive, Tedeschini descrive i tratti critici del territorio ma pone l’accento soprattutto sui punti di forza da cui ripartire per proiettare l'Abruzzo tra le regioni d'Europa salvaguardando una qualità della vita che resta tra le migliori in Italia.

Non manca nel volume la sottile e acuta ironia che contraddistingue l’autore, giornalista esperto, vice direttore della sezione economica del quotidiano Corriere della sera e poi del Resto del Carlino a neanche 30 anni e poi direttore responsabile del quotidiano economico, giuridico e politico Italia Oggi, della rivista automobilistica Quattroruote, del quotidiano Nazione e, infine, del Centro. Presidente della Fondazione Casa Natale Enzo Ferrari, Tedeschini ha esordito in libreria nel 2007 con L'uomo che inventò la 500 (Aliberti Editore, 2007).



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui