INSEGUIMENTO NEL PESCARESE,
LADRI MOLLANO AUTO CON BOTTINO

Pubblicazione: 02 ottobre 2017 alle ore 19:44

MONTESILVANO - Rocambolesco inseguimento, nella notte, a Cappelle sul Tavo (Pescara): la corsa si è conclusa con un'automobile abbandonata in strada.

A bordo del veicolo, una Volksvagen Golf, c'erano un televisore quaranta pollici, due Tablet, circa 140 gratta e vinci di vario taglio e 400 euro in contanti.

Si tratta probabilmente di una banda di ladri che nel fine settimana ha messo a segno dei furti nell'area Vestina.

I militari dell'Arma della Compagnia di Montesilvano stavano presidiando l'area di Cappelle, dopo che alcuni cittadini avevano segnalato, a Loreto Aprutino (Pescara), i movimenti sospetti di una Golf bianca.

I Carabinieri hanno intercettato il mezzo a Cappelle, all'altezza della rotatoria sulla strada statale 151.

Ne è scaturito un inseguimento in una strada interpoderale che costeggia il cimitero. I malviventi hanno poi abbandonato il veicolo e sono fuggiti a piedi.

Dai successivi accertamenti è emerso che il mezzo era stato rubato a Bucchianico (Chieti) lo scorso 29 settembre. In corso accertamenti sulle impronte digitali presenti nell'automobile.

Il materiale trovato nel veicolo è stato restituito ai proprietari. Alle operazioni di ricerca da parte dei Carabinieri, iniziate alle 5 e andate avanti tutta la mattina, ha preso parte anche un elicottero dell'Arma.

L'intervento dei militari ha probabilmente impedito ai malviventi di mettere a segno altri colpi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui