INSISTE CON MOLESTIE ALL'EX MOGLIE
E DAI DOMICILIARI FINISCE IN CELLA

Pubblicazione: 29 novembre 2017 alle ore 11:31

Una gazzella dei carabinieri

TERAMO - Quando ha scoperto che l'ex moglie si accompagnava a un altro uomo ha intensificato le molestie nei suoi confronti.

Con l'accusa di atti persecutori un commerciante del Teramano, già agli arresti domiciliari da ottobre per lo stesso reato, è stato di nuovo arrestato dai carabinieri della stazione di Sant'Egidio alla Vibrata (Teramo), su disposizione del gip Roberto Veneziano.

Lo stalker nell'ultimo mese ha più volte violato le prescrizioni che gli erano state imposte, tra cui il divieto assoluto di frequentare e avere contatti con persone estranee che non coabitano con lui.

Su richieste della pm Greta Aloisi nei suoi confronti è scattato un provvedimento di custodia cautelare in carcere.

Il commerciante, 53 anni, di Sant'Egidio alla Vibrata, è stato tradotto nella casa circondariale di Teramo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE


ACCADEMIA DELLE SCIENZE D’ABRUZZO, EVENTO A MONTESILVANO
SU AMBIENTE, SALUTE E MONDO PRODUTTIVO

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui