ISTITUZIONE SINFONICA ABRUZZESE, LA PRAYER LASCIA;
'' ORA NUOVO MODO DI INTENDERE L'AZIONE CULTURALE''

Pubblicazione: 03 gennaio 2018 alle ore 12:35

L'AQUILA - “Il Consiglio di amministrazione dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese, riunitosi in data odierna ha preso atto delle dimissioni presentate il 28 dicembre 2017 dal direttore artistico dell’Ente, professoressa Luisa Prayer, alla quale va il ringraziamento dell’Ente tutto per l’impegno profuso nel periodo di collaborazione che l’ha vista alla guida artistica dell’Isa”.

Si legge in una nota dell'Istituzione sinfonica abruzzese.

“L’azione dell’Isa - prosegue la nota - da sempre orientata al fattivo coinvolgimento tanto nella programmazione artistica quanto nella distribuzione dei concerti di quanti, soprattutto in Abruzzo, esprimono eccellenza in campo culturale, si  apre ad una stagione nuova di vera e massima collaborazione con le migliori espressioni culturali delle quattro province abruzzesi”.

“La presidenza dell’Isa in tal senso ha già preso contatto, acquisendo significati consensi, con i massimi dirigenti di Istituzioni musicali regionali per condividere un percorso unitario che possa consegnare ai cittadini abruzzesi prodotti artistici di assoluta valenza. Già nei prossimi giorni sono previste riunioni congiunte per mettere 'a dimora' un seme che potrà dare frutti rigogliosi che caratterizzeranno un nuovo modo di intendere l’azione culturale anche sulla scorta delle attuali indicazioni ministeriali”, si legge ancora nella nota.

“In definitiva 'condivisione e strategie comuni' al servizio dei cittadini abruzzesi”, conclude la nota. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui