KARTING: GIOVANISSIMO AQUILANO IN EVIDENZA A ROK CUP INTERNATIONAL 2017

Pubblicazione: 18 ottobre 2017 alle ore 13:58

Alessio Scannella

L'AQUILA - Il giovanissimo pilota aquilano Alessio Scannella è stato ammesso quale wild card alla Rok Cup International Final 2017, disputatasi dal 11 al 14 ottobre scorso sul circuito internazionale South Garda Karting di Lonato (Brescia).

Iscritto nelle fila del Black Eagle Racing Team, Scannella aveva già dato dimostrazione  delle sue capacità agonistiche nella scorsa edizione della Rok Cup Italia 2016 by Vortex classificandosi al 3° posto assoluto e aggiudicandosi la classifica speciale riservata ai “Rookie”.

In questa edizione della prestigiosa competizione internazionale Alessio Scannella ha confermato la sua crescita agonistica nel confronto con i più importanti  piloti e team di fama internazionale nella categoria di vertice denominata “Super Rok”.

Scattato al termine delle prove di qualificazione, dalla 12° fila dello schieramento composto da 33 piloti Scannella è giunto al 19 posto nella prima manche, dopo una serrata battaglia con il messicano Verboonen Paul, lo svedese Maya Wolf Geraldo Isac, l’argentino Cepeda Ulises e l’olandese Coetzee Jason realizzando tempi sul giro di appena 4 decimi superiori da quelli dei piloti al comando della gara.

Nella seconda manche Scannella  con un ritmo notevole risaliva fino alla 15° posizione, ma nel tentativo di superare due concorrenti che lo precedevano rimaneva coinvolto in un violento incidente, dal quale usciva fortunatmente illeso. Riparato il kart a tempo di record il pilota aquilano riusciva a concludere una terza manche, caratterizzata da un duro confronto con i piloti che lo precedevano ed in particolare con l’australiano Henry Smith Kyle, con l’accesso in finale.

La finale che si è disputata sabato 14 ottobre, ha visto il pilota aquilano, partito dalle retrovie, imporre un ritmo che gli consentiva di recuperare rapidamente posizioni e di giungere a ridosso del gruppo che battagliava per il 10 posto.

Purtroppo un guasto tecnico al motore  ne determiana il ritiro facendo sfumare un risultato che sarebbe stato di assoluto rilievo per il giovane Scannella.

Queste le dichiarazioni del pilota aquilano al termine della gara: "Quando mi hanno comunicato che avevano accolto la mia iscrizione come wild card, temevo di non essere all’altezza della competizione. Invece sono molto contento perché sono riuscito ad esprimere delle prestazioni che mi hanno consentito di confrontarmi con piloti che hanno un esperienza decennale e corrono anche per squadre sostenute direttamente dalle case costruttrici ufficiali. Mi manca l’esperienza per gestire le fasi più concitate di  gare così tirate,  ma quella spero di acquisirla con il tempo. Ringrazio il Black Eagle Racing Team per avermi concesso la possibilità di partecipare ad una competizione così prestigiosa ed il mio tecnico Alfredo Cicconi che mi ha messo a disposizione un mezzo sempre all’altezza della situazione".

Il prossimo appuntamento che attende il talentuoso pilota aquilano è la la Coppa Italia che si disputerà il 18-19 novembre 2017 sul circuto internazione di Viterbo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui