L’AQUILA: TECNOPOLO D'ABRUZZO IN CRESCITA,
60 ASSUNZIONI AL CALL CENTER MOXIE SRL

Pubblicazione: 16 giugno 2018 alle ore 08:15

Il Tecnopolo d'Abruzzo a L'Aquila

L’AQUILA - Espansione, occupazione, partecipazione attiva nella rinascita economica post-sisma, sessanta nuovi posti di lavoro nel capoluogo abruzzese, garantire il turn over attraverso altre assunzioni a fine estate.

È l’obiettivo del call center della società Moxie Srl, insediata nel Tecnopolo d’Abruzzo all’Aquila, che gestisce le commesse in outbound, specializzata nell’outsourcing di servizi, in particolar modo nelle attività di Teleselling e Telemarketing. 

“Siamo un’azienda in forte crescita, con committenti importanti e conosciuti a livello nazionale, il lavoro è aumentato notevolmente, tanto da ‘obbligarci’ nell’Aprile 2017 a un trasferimento dal Rotilio Center al Tecnopolo, con una struttura molto più ampia e funzionale, che ci ha permesso di diventare una delle principali realtà cittadine in grado di offrire posti di lavoro”.

Così ad AbruzzoWeb l’aquilano Leonardo Di Sero, responsabile dell’ufficio del Personale della Moxie, che ha avviato la ricerca di 60 futuri operatori da inquadrare con contratti di collaborazione e da inserire nell’organico, “che attualmente conta 190 dipendenti e 15 persone nello staff”.

Sono richieste “serietà, flessibilità, doti comunicative, predisposizione al lavoro sia individuale che in team.

Questo tipo di lavoro è adatto a tutti, anche a studenti o a persone che già hanno un’occupazione principale, perché gli orari lo permettono”.

Le fasce sono: dal lunedì al venerdì, dalle 11 alle 16 e dalle 16 alle 21; il sabato, invece, dalle 11 alle 17, e “la mole di lavoro è di 5-6 ore al giorno”, sottolinea Di Sero.

Per quanto riguarda la presentazione dei curriculum, “può essere consegnato a mano alla portineria del Tecnopolo, che si trova in località boschetto di Pile sulla strada statale 17 all’Aquila, sul nostro sito www.moxiesrl.it, o possono essere inviati tramite e-mail agli indirizzi: [email protected] o [email protected]”, spiega.

Possono partecipare alla selezione coloro che hanno almeno il titolo di studio della scuola dell’obbligo, senza preclusione di sesso, età e nazionalità.

“Dopo un primo screening dei curriculum verranno effettuati dei colloqui di gruppo ed individuali in cui spiegheremo nel dettaglio il lavoro - precisa infine il responsabile delle Risorse umane - Gli operatori si occuperanno di contattare e gestire le proposte commerciali dei partner dell’azienda, leader a livello nazionale ed internazionale”. (a.c.p.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui