• Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

L'AQUILA: 60 FOTOGRAFI RACCONTANO IL DOPO SISMA IN UNA MOSTRA ALL'AUDITORIUM

Pubblicazione: 20 aprile 2017 alle ore 12:38

60 fotografi raccontano il dopo sisma in una mostra all'Auditorium

L'AQUILA - Oltre 200 fotogallery e oltre 10mila immagini per raccontare L’Aquila oggi e l’Italia del doposisma, dai paesi in abbandono dopo il terremoto del 1980 in Irpinia fino al sisma di Amatrice e del Centro Italia nel 2016, in esposizione all'Aquila, da venerdì 21 aprile alle 17, presso l'auditorium del Parco.

Nasce così il più grande osservatorio fotografico online sugli effetti dei terremoti in Italia: è il frutto del lavoro di 60 fotografi italiani che hanno preso parte al progetto non profit di fotografia sociale e documentaria ''Lo stato delle cose. Geografie e storie del doposisma''.

Online inoltre, da venerdì 21 aprile, sul sito www.lostatodellecose.com.

Saranno presenti alla conferenza stampa alle 11 a Palazzo Fibbioni, il sindaco Massimo Cialente; l’assessore comunale alla Partecipazione, Fabio Pelini, l’ideatore e curatore, Antonio Di Giacomo, Lina Calandra geografa e responsabile di CartoLab, il laboratorio di Cartografia dell’Università dell’Aquila, Alessandro Vaccarelli, pedagogista e vicepresidente dell’associazione Territori, Stefano Cesaroni, docente di Fotografia all’Accademia di belle arti dell’Aquila.

Ideato e curato dal giornalista Antonio Di Giacomo, è promosso e realizzato dall’associazione culturale senza fini di lucro ''La camera del tempo'' con il patrocinio del Comune dell’Aquila e con la collaborazione dell’associazione culturale Territori, del dipartimento di Scienze Umane e del laboratorio di cartografia dell’Università degli studi dell’Aquila, dell’Accademia di Belle Arti dell’Aquila, del segretariato regionale per l’Abruzzo del Ministero per i Beni culturali.

Media partner è la rivista di fotografia EyesOpen! Magazine. A supportare il progetto, rendendo possibile la realizzazione del web, l’impresa di comunicazione Carucci e Chiurazzi (per il concept e design) e Shiftzero (development e digital marketing).
 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

    Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui