L'AQUILA: AL VIA I LAVORI PER ELIMINAZIONE STRETTOIA E SEMAFORO DI GIGNANO

Pubblicazione: 06 luglio 2018 alle ore 17:14

L'AQUILA - Sono partiti i lavori per l'eliminazione della strettoia, tra via dei Cappuccini e via Grotte di Navarra, nella frazione aquilana di Gignano.

"Un intervento atteso e auspicato da anni", ha scritto il vice sindaco dell'Aquila Guido Liris, che detiene la delega alle Opere Pubbliche, che ha tenuto a ringraziare il progettista dell'opera, Gabriele Lombardi.

Per permettere la viabilità sul tratto si era reso necessario un semaforo, perché negli orari di punta si creavano lunghe code e il traffico spesso andava in tilt, considerando anche la presenza del vicino Progetto C.a.s.e. e delle scuole, oltre alla densità della frazione, la cui popolazione è cresciuta in maniera esponenziale dopo il sisma. (a.c.p.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

COMUNE L'AQUILA: LA MAGGIORANZA LITIGA SULLE OPERE PUBBLICHE, LUNEDI' SI VOTA

di Alberto Orsini
L’AQUILA - Le opere pubbliche fanno litigare la maggioranza di centrosinistra in Comune dell’Aquila, in cerca della quadra per ripresentarsi il prossimo anno a caccia di un terzo mandato alle elezioni amministrative. Una burrascosa riunione è andata... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui