Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

L'AQUILA: AMIANTO A GOGO NEL CENTRO STORICO, DENUNCIA DI UNA LETTRICE

Pubblicazione: 18 aprile 2017 alle ore 17:11

L’AQUILA - "Dopo le polveri sottili, conseguenti dei cantieri in centro storico all’Aquila, sembra esserci un altro serio problema: l’amianto".

La denuncia arriva da una cittadina aquilana, lettrice di AbruzzoWeb, Andreina Pellegrini che sottolinea come, "nell'indifferenza generale, soprattutto di chi ci amministra, è a serio rischio la salute di chi abita e vive il centro cittadino. L'esempio di Piazza San Pietro è esaustivo - sottolinea la Pellegrini con una nota - un serbatoio con evidenti rotture e quindi con una facilità maggiore di dispersione delle mortali particelle giace tranquillo".

"Pur essendo noto che nei tanti palazzi ancora non oggetto di ricostruzione è presente amianto, frantumato a seguito dei crolli, e che verrà tolto solo con l'inizio dei lavori,visto che con le messe in sicurezza non era  prevista la bonifica, nessuno si preoccupa della salute dei cittadini, allo stato pericolosamente a rischio", fa notare ancora.

"Sono state chieste al Comune - prosegue - le analisi dell'aria acquisite dall'Arta, ma a oggi ancora non si hanno risposte. La richiesta è stata anche inviata al prefetto che si spera intervenga".

"Il rischio è altissimo - aggiunge in conclusione - chi ha avuta salva la vita la notte del 6 aprile 2009 potrebbe rischiare di perderla per le malattie conseguenti l'insalubrità dei luoghi, considerato che sono tristemente noti gli effetti delle polveri sottili e dell'amianto". (l.l.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

Messaggio elettorale a pagamento
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui