L'AQUILA: ANNALISA DI STEFANO, PRIMA DEL COMUNE
UNA PARTE DA GIORNALISTA NELLA FICTION SULLA CITTA'

Pubblicazione: 16 marzo 2018 alle ore 22:45

Annalisa Di Stefano e Luca Barbareschi
di

L’AQUILA - Dai documenti contabili e rendiconti al piccolo schermo.

L'assessore al Bilancio del Comune dell'Aquila, Annalisa Di Stefano si mostra una donna poliedrica che ama mettersi alla prova, trasformandosi da nota commercialista aquilana a giornalista d’assalto nella fiction Rai, diretta da Marco Risi, L’Aquila grandi speranze.

Un’avventura “straordinaria e inaspettata” che la Di Stefano ha vissuto “in tempi non sospetti”, prima di diventare assessore al Bilancio nella Giunta comunale di Pierluigi Biondi

“Non avrei mai immaginato di recitare in una fiction - dice sorridendo ad AbruzzoWeb l’assessore comunale, che ''nasce' commercialista - Il bello della vita è proprio il fatto che nulla è scontato e riserva sempre mille sorprese”.

La miniserie in sei puntate, le cui riprese sono finite a luglio 2017, è stata girata quasi totalmente nel capoluogo abruzzese ed ha affrontato la dura quotidianità del post-sisma 2009, mettendo a confronto due diverse generazioni alle prese con problemi e criticità differenti.

Il regista ha voluto puntare sugli aquilani, prendendo nel cast cittadini dell’Aquila, tra cui proprio la Di Stefano.

“Mi è piaciuto molto il ruolo in cui ho recitato, perché la giornalista che ho impersonato è un po’ come me: solare e intraprendente, con un carattere forte, che non si piega alle difficoltà, combattiva e aggressiva al punto giusto - svela - Mi sono messa in gioco ed è stato davvero emozionante”.

Tra le macerie di una città ancora in ricostruzione, tra le vie silenziose di un centro storico disabitato, “la cosa bella di questa avventura è stata vivere e respirare un ambiente vivo, reale, normale”, spiega la Di Stefano.  

La fiction è plasmata sul fil rouge di una città che non c’è più, ma nella quale la vita deve comunque andare avanti, ripartendo appunto dai giovani, dal lavoro e dalle imprese.

“Nella serie intervisto un imprenditore, ruolo in cui recita Luca Barbareschi, giunto all’Aquila dopo il sisma per investire nel settore immobiliare - ricorda - è stato molto interessante, non solo perché mi sono cimentata in una nuova esperienza, ma soprattutto perché ho avuto modo di conoscere e confrontarmi con personaggi e attori di altissimo livello”.

Un’esperienza che ha dato la possibilità all’assessore di dialogare, ma anche di prendere un semplice caffè, con molti protagonisti della tv italiana.

“Magari si tende ad immaginarli come persone schive, ma in fondo il mondo cinematografico è fatto da persone che svolgono un lavoro. Il rapporto che hanno creato con me è stato diretto, alla pari, non hanno avuto un atteggiamento da divi insomma. Forse in questo mi ha aiutata molto il mio carattere”, ammette.

Ma se L’Aquila grandi speranze ha rappresentato un bel ricordo sul profilo umano, ha avuto un ruolo fondamentale su quello professionale della Di Stefano, come lei stessa precisa: “Quello delle fiction è uno strumento molto potente e forte in un ambito di sviluppo e promozione del territorio, dunque, ben vengano le film commission”.

“Ho scoperto, tramite l'apprezzamento di Risi per L’Aquila e il comprensorio, che i nostri territori non hanno nulla da invidiare agli altri paesaggi, bisogna valorizzare il più possibile la nostra natura e il nostro ambiente, perché non solo è importante da un punto di vista di pubblicità, ma anche da quello economico, per via dell’indotto che si crea, rispetto alla produzione in sé, attraverso tutta una serie di attività collegate. Bisogna investire in questo senso ed essere propositivi verso il mondo cinematografico, che è una grandissima opportunità”, conclude. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui