• Abruzzoweb sponsor

L'AQUILA: ASPETTANDO ATREJU, DOMANI INCONTRO PUBBLICO ALL'ANCE

Pubblicazione: 11 settembre 2019 alle ore 09:15

L'AQUILA - "Autonomie potenziate - Le sfide del territorio per un'Italia più forte" è il tema dell'incontro pubblico che si svolgerà domani, giovedì 12 settembre, alle ore 18,30 all'Auditorium Ance dell'Aquila, in via De Gasperi.

Introdurrà e coordinerà i lavori il commissario provinciale di Fratelli d'Italia per la provincia dell'Aquila, Pierluigi Biondi.

A portare i saluti sarà il responsabile nazionale del coordinamento Autonomie locali di Fdi, Guido Castelli, già sindaco di Ascoli Piceno. Previsti gli interventi di Etelwardo Sigismondi, coordinatore regionale Fdi, Mario Quaglieri, consigliere regionale Fdi, Guerino Testa, capogruppo Fdi in Consiglio regionale, Guido Liris, assessore regionale con delega alle Aree interne e Marco Marsilio, presidente della Regione Abruzzo.

L’appuntamento rientra nell’ambito dell’evento “Aspettando Atreju” e sarà anticipato, alle ore 18, sempre all’Auditorium Ance, dalla presentazione del nuovo numero del periodico “Storia Rivista”, incentrato sugli moti dell’Aquila del 1971.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui