• Abruzzoweb sponsor

L'AQUILA: AUTOVELOX SU VIALE CORRADO IV, AUTOMOBILISTI, ''CARTELLO NON VISIBILE A TUTTI''

Pubblicazione: 07 novembre 2019 alle ore 13:08

L'AQUILA - "La polizia municiaple dell'Aquila ha posizionato un autovelox su viale Corrado IV davanti il mercato di Piazza D’Armi, in direzione ospedale San Salvatore, ma il cartello per segnalare il misuratore di velocità è stato posto proprio accanto allo strumento".

È quanto segnalano ad AbruzzoWeb alcuni lettori che ieri pomeriggio si sono imbattuti nella postazione dei vigili e che sollevano "dubbi sull'adeguatezza della distanza tra la segnaletica e la postazione", sottolineando che "non era visibile a tutti gli automibilisti, visto il traffico intenso del pomeriggio su quella strada".

Gli autovelox mobili, secondo la norma, devono essere "segnalati da appositi cartelli di preavviso chiari e ben visibili da tutti".

Inoltre una sentenza della Cassazione del 2017 ha stabilito che non esiste distanza minima tra cartello di avviso e autovelox, ma ha precisato che "i segnali stradali e i dispositivi di segnalazione luminosi devono essere installati con adeguato anticipo rispetto al luogo ove viene effettuato il rilevamento della velocità, e in modo da garantirne il tempestivo avvistamento, il relazione alla velocità locale predominante".

Altri automobilisti hanno anche segnalato "la mancanza della segnaletica del limite di velocità stabilito".

I lettori, intanto, hanno già annunciato "una raffica di ricorsi" alle eventuali multe.  (a.c.p.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui