• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

L'AQUILA CALCIO: INFANTINO, ''CHIUDERE CON IL TERAMO AL NOVANTESIMO''

Pubblicazione: 15 giugno 2013 alle ore 13:14

Saveriano Infantino

L’AQUILA - "Siamo pronti". A parlare sono i giocatori dell’Aquila Calcio alla vigilia della finale play off del girone B di Seconda Divisione tra i rossoblù e il Teramo, in programma domani alle 16 al ”Fattori”.

Ma come d'altronde accaduto per tutta la settimana, guai a chiedere ai calciatori aquilani se la promozione sia già in tasca, visto che domenica scorsa hanno vinto 1-0 allo stadio di Piano d’Accio.

”Domani la gara inizia sullo 0-0 - dice subito Saveriano Infantino che è stato domenica scorsa il match winner rossoblù contro i biancorossi - e non una frase fatta. In una finale può succedere di tutto e noi ci dobbiamo far trovare pronti a ogni evenienza, perché non ci deve sfuggire questa grande occasione”.

”Una rete non cambia molto - aggiunge - perciò dobbiamo essere sempre determinati e convinti di quello che dobbiamo fare in campo. Un episodio può cambiare tutto e quindi non si può festeggiare. Domani farà molto caldo: la squadra più lucida potrà dire la sua e spero molto che saremo noi a ottenere un risultato positivo”.

Se L’Aquila dovesse chiudere i 90 minuti con un gol di scarto in passivo sono previsti altri 30 minuti di gioco ma Infantino confida di chiudere subito la finale, ”perché non vogliamo disputare i supplementari. Dobbiamo farcela rimanendo determinanti per tutta la gara”.

Questa mattina nel corso della rifinitura il tecnico Giovanni Pagliari ha provato diverse soluzioni su palle inattive.

Magari spera sia di buon auspicio, visto che i rossoblù hanno realizzato la rete della vittoria a Teramo proprio sull’unico calcio d’angolo calciato da Imperio Carcione.

L'ex capitano, trasformato e determinante fin qui negli spareggi, ha realizzato anche la seconda rete, su punizione, nel successo (2-0) contro il Chieti al ”Fattori” nella semifinale dei play off, risultata decisiva.

L’undici anti-Teramo sarà quello che ha vinto all'andata, con la sola eccezione di Andrea Petta squalificato e l’ingresso del terzino Giacomo Ligorio al suo posto.

Francesco Rapisarda in difesa tornerà a presidiare la fascia destra lasciando quella di sinistra alla new entry.

Questa mattina ad assistere all’allenamento di rifinitura c'era un folto gruppo di tifosi speranzosi di poter disputare l’anno prossimo la Prima Divisione, dieci anni dopo la cancellazione del 2004 e dopo un decennio di poche gioie, tante delusioni, una promozione d'ufficio dopo il sisma e un ripescaggio. Stefano Castellani

La probabile formazione.

Testa, Rapisarda, Ligorio, Carcione, Pomante, Ingrosso, Menicozzo, Iannini, Infantino, Improta, Ciotola.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui