L'AQUILA CALCIO, RABBIA ULTRA': STRISCIONE CONTRO CHIODI, MANCINI E CIPRIANI

Pubblicazione: 17 marzo 2018 alle ore 10:54

L'AQUILA - "Arricchiti dalla sofferenza della nostra città e della sua gente… Chiodi, Mancini e Cipriani siete voi il nostro male, portate i libri in tribunale!!!".

Questa l'invito, chiarissimo, a tre costruttori edili, Corrado Chiodi, Massimo Mancini e Stefano Cipriani, da parte del gruppo ultrà dell'Aquila Calcio, i Red Blue Eagles 1978, messo nero su bianco su un grande striscione all'altezza della rotatoria tra viale Corrado IV e viale del Beato Cesidio.

Lo striscione testimonia la rabbia inequivocabile del tifo organizzato rossoblù al seguito della squadra in serie D, nel momento più buio degli ultimi anni e senza dubbio uno dei più ingloriosi dell'intera storia dell'Aquila Calcio, tra società assente da tempo immemore, debiti, staff che si dimette in massa e calciatori e allenatore lasciati completamente soli. (r.s.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui