L'AQUILA CALCIO SI SALVA ''IN CORNER'' PER L'ISCRIZIONE
AL CAMPIONATO, ORA CORSA PER NON RETROCEDERE

Pubblicazione: 14 luglio 2018 alle ore 12:34

Gianluca Ius

L'AQUILA - Dopo giorni di caos, con notizie rincorse, dubbi, insinuazioni e smentite, il club rossoblu è salvo, ma solo a metà. Gianluca Ius mantiene la promessa e iscrive L'Aquila Calcio 1927 al campionato di serie D, ma le grane non sono finite ed è partita la corsa contro il tempo per salvare la categoria, possibile solo con il pagamento di tutte le pendenze, da saldare entro il 26 luglio.

Il neo presidente della società sportiva aquilana, il manager romano Gianluca Ius, ha provveduto all’iscrizione dell’Aquila, tramite un assegno circolare.

L’epilogo arriva dopo giorni convulsi, con un temporaneo passo indietro di Ius, a seguito dell'ipotesi che a portare avanti la trattativa sarebbe stato un gruppo di imprenditori aquilani, tra cui, stando ai rumors, ci sarebbero Eliseo Iannini, Luigi Palmerini, Aldo Del Beato e il presidente dell'Associazione nazionale costruttori edili (Ance) Adolfo Cicchetti, tutti imprenditori noti in città.

Ipotesi smentita dallo stesso Iannini, in risposta a una nota dell’assessore allo Sport del Comune dell’Aquila, Alessandro Piccini, nella quale annunciava un incontro con l’imprenditore aquilano, che però non si trovava neanche nel capoluogo abruzzese.

 "Sono molto soddisfatto per l'iscrizione dell'Aquila Calcio 1927, ma non voglio gioire prima del tempo, alla luce delle esperienze che il club rossoblu ha passato negli utlimi anni. Non mi sento di rassicurare nessuno, ma ho piena fiducia nel presidente Gianluca Ius", ha commentato cautamente l'assessore, che sulla smentita di Iannini ha spiegato: "Lo scopo della mia nota era quello di fare chiarezza. In città continuavano ad accavallarsi notizie su accordi più o meno certi, di cui l'amministrazione non era stata informata e sui quali comunque c'erano dei riscontri effettivi, per questo ho deciso di convocare Iannini".

Ora, però, per salvare la categoria, e bisognerà farlo entro il 26 luglio, è necessario colmare i debiti pregressi con gli ex giocatori e l’ex allenatore, Massimo Morgia.

Ancora un countdown per il club e intanto i tifosi continuano a sperare nell’ennesimo salvataggio “in corner”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

L'AQUILA CALCIO: PICCININI, ''SONO SODDISFATTO PER ISCRIZIONE, FIDUCIA IN IUS, MA NON RASSICURO NESSUNO''

di Alessia Centi Pizzutilli
L'AQUILA - "Sono molto soddisfatto per l'iscrizione dell'Aquila Calcio 1927, ma non voglio gioire prima del tempo, alla luce delle esperienze che il club rossoblu ha passato negli ultimi anni. Non mi sento di rassicurare nessuno,... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui