L'AQUILA CALCIO, VIA 6 COLLABORATORI; TIFOSI INSORGONO, ''INTERVENGA IL SINDACO''

Pubblicazione: 14 marzo 2018 alle ore 20:48

Le tribune dello Stadio Gran Sasso d'Italia dell'Aquila

L'AQUILA - "La notizia odierna delle dimissioni di sei collaboratori de L'Aquila Calcio 1927 costituisce l'ultima dimostrazione del fatto che il ciclo di questa società, che da vari anni a questa parte ha rappresentato indegnamente i colori rossoblù, volge finalmente al termine".

Si legge in una nota dei Red Blue Eagles L'Aquila 1978 e L'Aquila Me'-L'Aquila Calcio Supporters' Trust

"Le dimissioni in questione, come è noto, fanno seguito alla diserzione da parte dei soci dell'assemblea che avrebbe dovuto approvare il Bilancio consuntivo dell'esercizio chiuso al 30 giugno 2017 e procedere quindi al ripianamento delle perdite. Il vergognoso disimpegno della proprietà, le dimensioni ingentissime dell'indebitamento complessivo e il fatto che gli sforzi finora profusi dall'Amministrazione comunale, come confermatoci dal Sindaco in persona nel confronto che abbiamo avuto con lui oggi pomeriggio a Palazzo Fibbioni, non hanno prodotto risultati concreti stanno a significare che questa triste farsa, che dura da troppo tempo, è ormai giunta al capolinea", continua la nota.

"Inutile tergiversare ancora nello sforzo di prolungare un'inutile agonia che rischierebbe di compromettere non solo il complicatissimo tentativo di salvare il titolo sportivo, ma anche l'intento di programmare una ripartenza degna di questo nome. Ora più che mai le componenti attive del tifo non possono restare a guardare: l'amore per L'Aquila Calcio ci impone di fare ogni sforzo, se necessario anche a costo di scelte difficili e dolorose, affinché sia salvaguardata la dignità dei nostri colori e i mercanti siano cacciati dal tempio rossoblù, di cui la gente aquilana deve tornare a riappropriarsi", si legge ancora nel comunicato.

"Per questo invitiamo l'Amministrazione comunale, le categorie produttive e tutta la comunità cittadina a impegnarsi immediatamente e concretamente al nostro fianco per voltare finalmente pagina e aprire una nuova, ambiziosa fase della storia del calcio aquilano. Questo è il messaggio che trasmetteremo alle istituzioni nell'incontro pubblico che si terrà nei prossimi giorni alla presenza del Sindaco, sui cui dettagli organizzativi diffonderemo presto ulteriori informazioni", conclude la nota.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui