L'AQUILA: CAOS VILLA DOROTEA, NO ACCORDO PER STIPENDI, FURIA SINDACATI

Pubblicazione: 04 dicembre 2017 alle ore 22:25

La residenza Villa Dorotea
di

L'AQUILA - Si complica la situazione dei circa 70 dipendenti della Residenza sanitaria assistenziale per anziani e del Centro di riabilitazione "Villa Dorotea" di Scoppito (L'Aquila), struttura che fa parte del presidio ospedaliero "Villa Letizia" di cui è proprietario l'imprenditore aquilano Enrico Vittorini.

I sindacati Cgil, Cisl, Uil, Ugl e Nursind sono infatti pronti alla procedura di raffreddamento per lo stato di agitazione, con richiesta di incontro al prefetto, perché in sede sindacale oggi all'Aquila "non si è raggiunto nessun accordo per il pagamento immediato degli stipendi arretrati ai dipendenti", come apprende AbruzzoWeb da fonti sindacali.

Inoltre, sull'ingresso di un'altra cooperativa al posto di Help Donna di Alfonso Piccinini cui Vittorini nel 2013 aveva ceduto la gestione di "Villa Dorotea", gli stessi sindacati nutrono "più di qualche dubbio".

La proposta, si apprende sempre da fonti sindacali, frutto di un accordo tra Vittorini, assente all'incontro, e Piccinini, invece presente, prevederebbe il pagamento da parte del primo al secondo delle somme arretrate oltre al tfr, a medio-lungo termine.

Somme che poi Piccinini girerebbe ai lavoratori entro cinque giorni dalla ricezione.

I sindacati però non ci stanno e sono pronti ad alzare il livello dello scontro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE



ACCADEMIA DELLE SCIENZE D’ABRUZZO, EVENTO A MONTESILVANO
SU AMBIENTE, SALUTE E MONDO PRODUTTIVO
CON LIBRI E TAVOLE ROTONDE

Diretta video venerdi 15 dicembre, a partire dalle ore 17.00


 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui