L'AQUILA CAPOLUOGO E NUOVA PESCARA: DI NICOLA, ''GIORNATA STORICA PER L'ABRUZZO''

Pubblicazione: 08 agosto 2018 alle ore 19:30

L'AQUILA - "Oggi è una giornata storica per l’Abruzzo. Il progetto di Legge istitutivo della Città di Nuova Pescara è stato definitivamente approvato in Consiglio regionale d’Abruzzo. A decorrere dal 2022, Le Città di Pescara, Montesilvano e Spoltore si fonderanno in un’unica entità amministrativa.
Un percorso affrontato con lo scrupolo e la premura che merita la prima fusione di grandi comuni che accade nell’intera Italia".

Commenta così il presidente della prima Commissione, Maurizio Di Nicola, l'approvazione del Consiglio, probabilmente l'ultimo della legislatura, dei due provvedimenti fermi in Commissione da anni.

"Una visione che si realizza dopo il risultato referendario di cittadini autoconvocatisi per sconfinare le attuali geografie territoriali. L’assemblea costitutiva sarà chiamata a disegnare uno Statuto della nuova città che valorizzi le identità delle comunità costituenti e migliori l’efficienza e l’efficacia della macchina amministrativa comunale al servizio di cittadini ed imprese. Un ringraziamento particolare va al professor Romano Orrù e alle strutture tecniche del Consiglio regionale che hanno affiancato il lavoro dei commissari per ricomporre, di audizione in audizione, l’articolato normativo, tenendo in debita considerazione le istanze ed i suggerimenti provenienti dai consigli comunali delle tre città", spiega.

"Una menzione particolare la meritano anche i sindaci, i presidenti dei Consigli comunali ed i colleghi consiglieri regionali di opposizione che hanno svolto il loro ruolo di pungolo avendo sempre a cuore il rispetto del voto referendario del 2014. Si chiude una fase legislativa, si apre quella ulteriore amministrativa affidata alla classe dirigente locale e ai promotori dell’associazione nuova Pescara che, senza sosta, e sempre con spirito costruttivo, hanno lavorato per supportare ogni fase del delicato iter legislativo", commenta ancora.

"In ultimo, confidiamo che i tanti piccoli comuni dell’entroterra d’Abruzzo, che meritano l’opportunità di resistere all’emorragia demografica in atto, possano emulare questa grande sfida lanciata dalla Nuova Pescara verso modelli di organizzazione comunale innovativi per affrontare al meglio tutte le difficoltà di questa difficile epoca storica", conclude.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui