L'AQUILA: CASE POPOLARI DA SGOMBERARE, VIRALE VIDEO CON PISTOLA CONTRO IL SINDACO

Pubblicazione: 10 ottobre 2018 alle ore 13:05

Video con minacce al sindaco Biondi

L'AQUILA - Un video satirico, che tra il serio e il faceto lancia minacce al sindaco dell'Aquila Pierluigi Biondi, corre sulle chat di Whatsapp.

Protagonisti gli inquilini delle case popolari di San Gregorio, che si oppongono all'ordinanza di sgombero del 17 settembre scorso.

Il complesso residenziale è destinato all'abbattimento, dopo i danni che ha riportato con il terremoto del 2009, aggravati con quelli del 2016 e 2017, e dopo anni di rinvii l'amministrazione ha accelerato disponendo la demolizione.

Nel video, girato con un telefonino, si vedono due uomini armati di bastoni e anche di una pistola, non si capisce se vera o finta, che si dichiarano pronti a tutto pur di mantenere la propria abitazione, a costo di "dover mettere una supposta al sindaco".

Il Comune dell'Aquila nelle scorse settimane ha comunicato alle 20 famiglie che risiedono nel complesso l'intenzione di voler procedere allo sgombero a partire dal 9 ottobre,operazione attualmente sospesa fino al 23.

L'atto con cui si autorizza lo sgombero è stato firmato dal dirigente del Settore opere pubbliche del Comune dell'Aquila Domenico Nardis, e dispone l'avvio delle procedure di sgombero dei blocchi da C, A e F e la disattivazione delle utenze gas, luce e acqua. (l.l.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui