L'AQUILA: CONCERTO IN ONORE DI SAN BERNARDINO DEL MAESTRO CARMINE GAUDIERI

Pubblicazione: 18 maggio 2018 alle ore 12:54

L'AQUILA - Il tradizionale concerto che l'Orchestra da Camera Aquilana diretta dal maestro Carmine Gaudieri esegue da anni in onore del santo compatrono della città dell'Aquila prevede quest'anno l'esibizione dell’orchestra con il controtenore Stefano Guadagnini, che eseguirà brani molto conosciuti del repertorio barocco la celebre aria Ombra mai fu, tratta dall'opera Serse di Haendel e il mottetto Nisi Dominus per contralto e archi una delle pagine più belle della musica barocca italiana eseguito dalla voce maschile come era in voga nel Settecento".

È quanto si legge in una nota dell'Orchestra aquilana. Il concerto si terrà lunedì 21 maggio, alle ore 19.30, nella basilica di San Bernardino.

"L'Orchestra svolge attività dal 1995 e si è esibita in Abruzzo, in Italia e all'estero in importanti sale da concerto, rassegne e festival - aggiunge la nota - Stefano Guadagnini si è esibito in teatri importanti alla cappella Pietà dei Turchini di Napoli al teatro Pavarotti di Modena alla reggia di Versailles, alla cattedrale di Castelo Branco in Portogallo". 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui