• Abruzzoweb sponsor

L'AQUILA: DUE NUOVI BUS ELETTRICI NELLA ''FLOTTA'' AMA

Pubblicazione: 25 marzo 2020 alle ore 15:25

L'AQUILA - Due nuovi autobus elettrici vanno a implementare il parco mezzi dell’Ama, l’azienda di trasporto pubblico del Comune dell’Aquila.

Lo rendono noto il sindaco Pierluigi Biondi e l’assessore alla Mobilità, Carla Mannetti.

Un bus è stato consegnato ieri, l’altro arriverà nel capoluogo d’Abruzzo nei prossimi giorni. Complessivamente, in poco più di un anno, sono 6 i mezzi di trasporto elettrici consegnati all’Ama, due acquisiti con il Sus, il progetto di Sviluppo urbano sostenibile sostenuto dalla Regione Abruzzo con i finanziamenti Por Fesr, e gli altri con il progetto per la mobilità elettrica del Comune, finanziato con fondi Cipe per circa 5 milioni e 700mila euro per interventi a vasto raggio sulle iniziative per favorire la mobilità ecologica.

Ulteriori 4 autobus elettrici saranno consegnati prossimamente.

"Anche in questo momento così difficile, non si ferma l’attività dell’amministrazione comunale soprattutto in tema di vivibilità dell’ambiente – spiegano Biondi e Mannetti – anzi, proprio adesso questo ulteriore investimento risulta importante".

"Infatti, con la riduzione delle fermate e delle corse degli autobus già disposte come strumento di contrasto alla diffusione del contagio al coronavirus, i nuovi mezzi, una volta sanificati e immatricolati, verranno messi in esercizio al posto di due bus a gasolio, proprio per dimostrare che la nostra intenzione è quella di rendere sempre più ecologica la città e il territorio".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui