L'AQUILA: FLASH MOB ALLA CASETTA POST SISMA DI FRONTE ALLA ''DE AMICIS''

Pubblicazione: 09 marzo 2019 alle ore 15:55

L'AQUILA - Un nutrito numero di attivisti del gruppo aquilano di azione civica Jemo ‘nnanzi ha attuato stamane un "flash mob" di sensibilizzazione nel parcheggio antistante la scuola De Amicis.

Gli attivisti hanno cinto simbolicamente in un abbraccio collettivo la casetta post sismica praticamente posta dinanzi alla basilica di San Bernardino, attualmente inutilizzata ed esempio di precarietà, ricettacolo di ogni immondizia, oggetto di atti vandalici e limitazione di possibili parcheggi.

"Con questa azione simbolica - ha detto il portavoce del Gruppo, Cesare Ianni - abbiamo voluto lanciare un appello all’Amministrazione Comunale affinché si possa intervenire per rimuovere questo prefabbricato, utilissimo nel post sisma, ma ora inutilizzato e 'testimone' di una situazione che dobbiamo assolutamente superare, con l’aiuto di tutti, per guardare avanti, in una città che sta rinascendo ed in cui dobbiamo cercare di eliminare tutti quegli elementi che sono un chiaro 'retaggio del passato'. Concretizzeremo nel prossimo futuro altre azioni di sensibilizzazione con questo precipuo intento, che vogliamo definire 'obiettivo decennale'".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui