L'AQUILA, FORTE VENTO NELLA NOTTE
FA CADERE GUAINA TETTI DEI MAP

Pubblicazione: 13 novembre 2017 alle ore 09:12

L'AQUILA - Le forti raffiche di vento questa notte hanno divelto e fatto cadere la guaina di due tetti dei moduli abitativi provvisori (Map) di Pianola, all'Aquila, e quello del bar del paese.

Fortunatamente non ci sono stati feriti.

Alcuni inquilini hanno contattato i vigili del fuoco che - secondo quanto appreso - hanno risposto di non poter intervenire visto che le case provvisorie post-terremoto sono di competenza comunale.

"Sono in contatto con i responsabili dell'ufficio tecnico del Comune per risolvere entro la giornata il problema, in questo momento una squadra di operai e tacnici sta facendo un sopralluogo su tutti i Map della zona, essendoci state segnalate parecchie situazioni di disagio", dice il vice sindaco con delega ai Lavori pubblici Guido Liris.

I vigili del fuoco sono invece intervenuti al bar di Pianola, alcuni cittadini segnalano rami caduti nella zona di Sant'Elia.

Dopo l'intervento dei tecnici comunali, una famiglia che occupa uno dei Map a Pianola è stata evacuata e spostata in un altro alloggio sempre a causa del vento, che ha scoperchiato il tetto e la guaina protettiva. (l.l.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui