L'AQUILA: IL RISTORANTE ELODIA TORNA A ''CASA''
A CAMARDA, A SETTEMBRE RIAPRE LA STORICA ATTIVITA'

Pubblicazione: 21 agosto 2016 alle ore 09:30

di

L'AQUILA - "La sfida per il futuro sarà il ritorno al passato", per lo storico ristorante Elodia a Camarda (L'Aquila) che ripartirà con l'attività a sette anni dal terremoto, nei locali che l'hanno ospitata per quasi mezzo secolo. 

Il ristorante, aperto 42 anni fa sotto casa della signora Elodia, è stato chiuso per i danni causati dal terremoto.

Dal 2003 la storica attività è stata affiancata dal ristorante Elodia nel parco che ospita cerimonie ed eventi, anch'esso danneggiato dal sisma.

Subito dopo il 6 aprile 2009, i tre fratelli Antonello, e le chef Nadia e Wilma Moscardi, figli di Elodia, che negli anni hanno gestito l'attività di famiglia, non si sono persi d'animo ristrutturando in tempi record il locale che ospita Elodia nel parco e tornando subito a lavoro.

I fratelli hanno voluto però raddoppiare e riappropriarsi delle proprie origini, riprendo anche lo storico ristorante che si chiamerà Casa Elodia.

"Manterremo anche Elodia nel Parco e terremo tutt'e due le attività - afferma Antonello Moscardi, che è anche presidente regionale della Fondazione italiana sommelier - Le mie due sorelle si divideranno e cucineranno per entrambi i ristoranti. Per noi è una gioia e un onore poter tornare lì dove è nato tutto".

La cucina di casa Elodia, famosa nell'aquilano per il pollo alla cacciatora e gli straccetti al capriccio di bosco, riproporrà piatti della tradizione e piatti rivisitati in chiave più attuale, come spiega Moscardi: "Nadia che è la sorella più giovane propone una cucina tradizionale, ma rivisitata in chiave più moderna, Wilma invece propone piatti più classici". 

Ampia e ricercata anche la carta dei vini, che sarà studiata personalmente da Moscardi.

"Mi piacerebbe proporre vini abruzzesi per il 90 per cento, lasciando spazio anche a quelli nazionali e internazionali - spiega - In questi ultimi anni la scelta in regione si è ampliata e differenziata rispetto al passato". 

L'inaugurazione del locale è prevista per la fine di settembre, ma la data è ancora da definire.

"Siamo in dirittura d'arrivo e siamo molto entusiasti - conclude - Abbiamo capito che le persone all'Aquila hanno bisogno di ritrovare il passato. Solo così si può puntare al futuro". 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui