L'AQUILA IN MASCHERA: DI COSIMO, ''UN SUCCESSO, ORA A LAVORO PER MIGLIORARE''

Pubblicazione: 12 febbraio 2018 alle ore 18:54

Gran ballo di Carnevale al Palazzetto dei Nobili

L'AQUILA - "Questo primo Gran ballo di Carnevale nel centro storico dell'Aquila è stato un successo, siamo molto soddisfatti e già al lavoro per perfezionare e migliorare la prossima edizione".

È più che positivo il bilancio tracciato dall’assessore alla Cultura del Comune dell'Aquila Sabrina Di Cosimo, per i tre eventi di Carnevale patrocinati dall'assessorato: il Gran ballo in maschera, organizzato sabato all'interno di Palazzetto dei Nobili dall'associazione L'Aquila Young di Marcello Di Giacomo.

Domenica invece è stata la volta della prima sfilata di carri in centro storico, voluta dal Centro servizi per il volontariato insieme ad alcune associazioni cittadine e il Carnevale in piazza Duomo per i bambini, dell'associazione Mamme per L'Aquila, giunto alla sua quarta edizione.

"Vorrei ringraziare le associazioni che hanno aderito e reso possibili le iniziative organizzate per il carnevale in centro - ha aggiunto l'assessore - la prima edizione del Ballo in Maschera è stato un successo di raffinatezza e di eleganza, anche grazie alla splendida location del Palazzetto dei Nobili. Ripeteremo l’evento negli anni successivi, mettendo a disposizione altri palazzi storici, via via che saranno restaurati".

Ieri mattina invece, c'è stato il Carnevale in piazza Duomo, organizzato dall'associazione Mamme per L'Aquila e riservato ai più piccoli, ''un'espolsione di gioia - ha commentato la Di Cosimo - per un evento giunto già alla sua quarta edizione. È stato bello vedere la felicità sui volti di questi bambini, che piano piano stanno imparando a conoscere a riappropriarsi del centro storico. Hanno aderito numerosi, segno tangibile che l’evento, ormai consolidato in città, è uno dei momenti aggregativi più apprezzati".

E poi, nel pomeriggio la prima sfilata di carri nel centro storico realizzata da varie associaazioni: il Centro servizi per il volontariato, la 180 Amici L'Aquila Onlus, l’Associazione culturale Albanesi della Macedonia, la Comunità XXIV Luglio, l’associazione di volontariato Don Bosco, la Cooperativa L'Ape, la Libera Pupazzeria e la Misericordia L’Aquila. 

Per la Di Cosimo, ''è stata significativa l’adesione anche di alcune scuole tra cui il liceo Cotugno e la scuola elementare di Coppito. L’idea della sfilata è piaciuta a tal punto, che abbiamo già ricevuto la disponibilità a partecipare alla prossima edizione dalle Proloco di Pizzoli, Cesaproba, Rocca di Mezzo e Pianola".

"Estenderemo la partecipazione ad altre realtà associative e ci avvarremo anche della professionalità dell’Accademia delle Belle Arti per arricchire di qualità l’evento, con lo scopo di farlo diventare un’attrattiva di richiamo turistico", ha aggiunto.

L’assessore Di Cosimo ha annunciato, infine, che nei prossimi giorni sarà attiva una pagina Facebook dell’assessorato alla Cultura e al Turismo, in cui saranno comunicati i principali eventi in città.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

L'AQUILA: IL CARNEVALE DEI PIU' GIOVANI E DEI MIGRANTI SFILA IN CENTRO STORICO

di Loredana Lombardo
L'AQUILA - Sono stati giorni gdi lavoro frenetici per gli studenti del liceo ''Cotugno'' dell'Aquila, indirizzi Scienze umane e Economico sociale, alle prese con la preparazione del carro ''delle emozioni'' che sfilerà oggi, domenica 11 febbraio,... (continua) - Fotogalleria

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui