L'AQUILA: INCLUSIONE E DISAGIO, SI AVVIA A CONLUSIONE PROGETTO NAVELLI 2.0

Pubblicazione: 29 giugno 2018 alle ore 16:35

NAVELLI - Sabato 30 giugno, alle ore 10, presso i locali del Comune di Navelli (L'Aquila), si terrà la manifestazione conclusiva del progetto [email protected], Fondi Strutturali Europei-Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020.

Asse I-Istruzione-Fondo sociale europeo (Fse), obiettivo specifico 10.1., riduzione del fallimento formativo precoce e della dispersione scolastica e formativa.

Avviso pubblico protocollo numero 10862 del 16 settembre 2016 “Progetti di inclusione sociale e lotta al disagio nonché per garantire l’apertura delle scuole oltre l’orario scolastico soprattutto nella aree a rischio e in quelle periferiche”.

Nel corso della cerimonia saranno consegnati agli alunni gli attestati di partecipazione ai diversi moduli realizzati: Cresciamo Insieme Giocando, GiochInsieme, Storie a Fumetti, Navelli’s Gold e Taste the Culture. Si tratta di un risultato importante per la comunità educante dell’Istituto e per la sua Dirigente, la dottoressa Domenica Pagano, a fronte di un impegno che ha visto autorizzati altri progetti Pon, Fse e Fesr, per un totale di 182mila 272 euro.

Oltre agli esperti e ai tutor che hanno guidato le attività, saranno presenti i sindaci dei comuni sedi di scuole dell’istituto e, in qualità di partner nel progetto: la rettrice dell’Università dell’Aquila, professoressa Paola Inverardi, la dirigente scolastica dell’Istituto d'istruzione superiore Colecchi-Da Vinci, professoressa Elisabetta Di Stefano, i presidenti della cooperativa  “Altopiano di Navelli Srl”, del “Consorzio Tutela Zafferano dell’Aquila Dop”, dell’associazione culturale “Le Vie dello Zafferano” e i proprietari di alcuni ristoranti della zona-Antica Taverna, Borgo dei Fumari, Sette Fonti, Crocus.

Sarà un’occasione per riflettere sul valore aggiunto che acquisisce la scuola nel suo essere aperta e in relazione con il territorio, custode della “memoria collettiva”, che le future generazioni sono chiamate a proteggere e a tramandare e opportunità concreta di sviluppo dello spirito d’iniziativa dei più giovani.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui