• Abruzzoweb sponsor

L'AQUILA: L'EX DISTRETTO MILITARE DI SAN BERNARDINO PASSA AL DEMANIO, BIONDI, ''ORA LAVORI E POI UFFICI''

Pubblicazione: 10 aprile 2019 alle ore 13:12

L'AQUILA - “Oggi il ministero della Difesa ha ufficialmente dismesso gli spazi della caserma De Amicis, noto come ex distretto militare, a favore dell’Agenzia del Demanio”.

A dare l’annuncio è il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi.

“Un passaggio previsto nell’accordo attuativo sottoscritto da Comune, Ministero, Agenzia del Demanio, Regione Abruzzo e Provveditorato alle Opere pubbliche di Lazio, Abruzzo e Sardegna. Proprio quest’ultimo, in qualità di soggetto attuatore, potrà ora avviare l’iter per la ristrutturazione dell’immobile, nel quale saranno ricollocati uffici e funzioni strategiche delle amministrazioni del Paese, come l’Archivio di Stato, il Segretariato Mibac e il Nucleo per la tutela dei beni culturali dei Carabinieri” ricorda il sindaco.

“Si tratta di un ulteriore tassello di un percorso complesso che questa amministrazione ha intrapreso a dicembre 2017, recuperando una situazione di stallo e omissioni ereditata da chi ci ha preceduto, che consentirà non solo di far riguadagnare alla città uno spazio importante per la sua identità ma, soprattutto, di riportare strutture e personale in grado di rivitalizzare ulteriormente il centro storico”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui