L'AQUILA: LA MELANDRI ANNUNCIA, ''A META' 2017 APRIRA' IL MUSEO MAXXI''

Pubblicazione: 25 gennaio 2017 alle ore 20:21

Palazzo Ardinghelli in ricostruzione

L'AQUILA - "Il 2017 è l'anno in cui daremo le gambe al progetto Maxxi L'Aquila, di cui siamo stati incaricati".

A dirlo, la presidente della Fondazione Maxxi, Giovanna Melandri, oggi nel corso della presentazione delle nuove attività del Museo nazionale delle arti contemporanee del XXI secolo, designato per una sede anche nella città colpita dal sisma del 2009, in particolare a palazzo Ardinghelli, ricostruito grazie ai fondi del governo russo.

"Abbiamo avviato la modifica dello statuto perché il Maxxi potesse avere questa 'proiezione' all'Aquila - spiega a margine la Melandri - Il ministero ha selezionato degli artisti, cui ha commissionato delle opere site specific. Nel frattempo prosegue il restauro di palazzo Ardinghelli, che sta andando avanti abbastanza velocemente. Per cui, possiamo dire che a metà del 2017 saremo pronti per l'operazione museale, dal punto di vista istituzionale".

"Poi c'è da risolvere il 'dettaglio' delle risorse che il ministero dovrà mettere. Però noi siamo pronti. Stiamo anche già pensando quali sono le opere della nostra collezione che poterebbero andare lì e come costruire il progetto museologico. Su questo noi stiamo già lavorando", ha concluso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui