L'AQUILA: LETTERA DI PAPA FRANCESCO PER I 50
ANNI DI SACERDOZIO DI MONSIGNOR ANTONINI

Pubblicazione: 06 agosto 2018 alle ore 19:50

Monsignor Orlando Antonini

L'AQUILA - L'apostolica benedizione e la preghiera scritte a mano da Papa Francesco, hanno salutato i 50 anni di sacerdozio di monsignor Orlando Antonini, celebrati due sere fa nella chiesa di Pettino, all'Aquila.

Un ragazzo di Villa Sant'Angelo che è cresciuto  con l'esempio di figure sacerdotali, come riporta Il Messaggero, di don Mario Ciocca e don Renato Troiani, da lui stesso ricordati nell'omelia, che sabato sera si è ritrovato circondato dall'abbraccio dei suoi confratelli diocesani e della comunità laica.

Così monignor Antonini, dopo aver viaggiato per quattro dei cinque continenti per la sua missione in nunziatura apostolica, ha ricambiato l'affetto della sua diocesi di origine. 

Il suo amore per la Diocesi e per l'arte è stato espresso, al termine della funzione religiosa, dal cardinale Giuseppe Petrocchi che, nella "Giornata del Grazie", ha ricordato la formazione di monsignor Antonini, avvenuta prima tra la comunità pastorale locale e poi "a dimensione mondo" nella nella diplomazia vaticana che però non ha minimamente allentato "i legami con la terra d'origine".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui