L'AQUILA: MARTEDI' CONVEGNO ''L'EUROPA AL BIVIO'' NELLA SALA CONFERENZE ANCE

Pubblicazione: 16 giugno 2018 alle ore 17:14

La sede dell'Ance a L'Aquila

L'AQUILA - Martedì 19 giugno, alle ore 17 all’Aquila, presso la sala conferenze dell’Ance (Associazione nazionale dei costruttori edili), si svolgerà il convegno “L’Europa al bivio”, con relazioni di Antonio Fazio, già governatore della Banca d’Italia, Giuseppe Di Taranto e Rita Mascolo dell’Università Luiss “Guido Carli” e Fabrizio Politi dell’Università dell’Aquila, moderatore Vittorio Lucchese, del Meic Abruzzo-Molise.

Interverranno per i saluti istituzionali Paola Inverardi, Rettrice dell’Università dell’Aquila, e i presidenti degli ordini degli Avvocati e dei Commercialisti del capoluogo, Carlo Peretti ed Ettore Perrotti.

All’interno del convegno sarà presentato il libro “Quale Europa? Crisi economica e partecipazione democratica”, a cura di Vittorio Lucchese, edito dalla Tau, che contiene saggi di Alberto Bagnai, parlamentare della Lega eletto in Abruzzo ed economista, Lelio Iapadre, Fabrizio Politi e Stefano Zamagni, con la prefazione di Carlo Cirotto.

Il convegno è organizzato dal Meic dell’Aquila in collaborazione con l’Università degli Studi dell’Aquila e gli ordini professionali degli Avvocati e dei dottori Commercialisti. 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui