• Abruzzoweb sponsor

L'AQUILA: MERCE NON PAGATA PER 187 MILA EURO, DUE COMMERCIANTI A PROCESSO

Pubblicazione: 13 ottobre 2019 alle ore 10:31

L'AQUILA - Due commercianti sono finiti sotto processo per truffa ai danni di una ditta lombarda che lamenta di non essere stata pagata a fronte della merce fornita. Un fatto ancora tutto da appurare quanto a responsabilità. Lo riporta "Il Centro", in edicola oggi.

Sotto processo, dunque, sono finiti Valentino Piccinini di 37 anni aquilano e Catia Gentili 45 anni, del Frusinate. Secondo le accuse Piccinini avrebbe indotto in errore i rappresentanti della ditta fornitrice sulla volontà di pagare le merce acquistata procurandosi un ingiusto profitto e, agli altri, un danno che il magistrato ritiene pari ad almeno 187 mila euro, ovvero il totale delle fatture insolute. Udienza il 15 novembre.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui