L'AQUILA: MUORE A 56 ANNI MICHELE ARCIPRETE, NOTO FIORISTA

Pubblicazione: 09 luglio 2018 alle ore 07:48

Michele Arciprete

L'AQUILA - Si è spento all'età di 56 anni Michele Arciprete, conosciuto all'Aquila come "il fiorista di Via Castello", per via della sua storica attività, portata avanti da circa 30 anni insieme alla moglie Colombina e ai figli Rino e Alessandro.

Arciprete era originario di Napoli, si era trasferito all'Aquila da bambino, quando i genitori aprirono una pellicceria nel quartiere San Francesco.

Da sempre appassionato di musica e fiori, aveva chiuso la sua attività a causa del terremoto del 6 aprile 2009, per trasferirsi sulla costa abruzzese, continuando però a realizzare i suoi preziosi addobbi floreali per matrimoni e cerimonie nel capoluogo, che hanno sempre riscosso un notevole successo.

Lui non si definiva un fioraio, "ma un artista", era tornato all'Aquila da pochi mesi, e i "Fioristi di via Castello" si erano trasferiti in via Strinella.

Rimane negli amici il ricordo indelebile di una persona buona, generosa e sempre disponibile.

I funerali domani pomeriggio, martedì 10 luglio alle 15,30, alla chiesa di Santa Rita in via Strinella.

Alla famiglia le condoglianze della redazione di AbruzzoWeb.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui