L'AQUILA: NARDANTONIO-SERPETTI, ''MERITO GIUNTA CIALENTE DELEGAZIONI AMICHE''

Pubblicazione: 12 maggio 2018 alle ore 16:51

Antonio Nardantonio

L'AQUILA - "Il primo cittadino del capoluogo abruzzese, Pierluigi Biondi, che adesso cita le delegazioni come fiore all’occhiello del suo mandato, ignora forse che l’unica cosa che è riuscito a fare è portare a termine le vecchie delibere di Cialente: la delibera di Giunta 602 del 2013, la delibera di Giunta 165 del 2014 e la 81 del 2017. La delibera sulle 'delegazioni amiche' di Biondi, la numero 513 del 2017, è ancora ferma; eppure sarebbe dovuta partire da gennaio con l’apertura di Sassa e Paganica".

A dichiararlo in una nota Elia Serpetti, consigliere comunale de Il Passo Possibile e Antonio Nardantonio, consigliere comunale del Partito democratico.

"È ormai consuetudine di questa amministrazione fare proprie le proposte che derivano dalla minoranza, portandole a termine solo poco prima che le stesse possano andare in discussione in Consiglio comunale. Prendiamo atto infatti che attraverso ben due interrogazioni dell’opposizione è stato portato finalmente in risalto quanto possano essere strategiche le delegazioni nelle sedi periferiche, soprattutto nelle frazioni di confine come quelle che abbiamo presenti sul territorio, Arischia, Sassa, Preturo, Paganica, Roio e Bagno", proseguono.

"Siamo parzialmente soddisfatti della riapertura delle delegazioni di Arischia e di Preturo e comunque ringraziamo il vicesindaco Guido Liris per quanto fatto. Per dovere di cronaca, però, preme ricordare come nella prima interrogazione, parlando di entrambe le delegazioni, lo stesso Liris, abbia escluso la riapertura delle stesse, in virtù della mancanza di personale. Siamo, ancora, testimoni oculari delle continue contraddizioni e della totale confusione dell’amministrazione comunale - aggiungono i die esponenti del centrosinistra aquilano - Da una parte, tra l’altro, vi è il discorso delle delegazioni già avviato dalla Giunta guidata da Massimo Cialente e dall’altra il nuovo corso voluto dal duo Biondi-Liris delle 'delegazioni amiche', riempite di contenuti e di responsabilità senza una preventiva analisi del personale a disposizione. Quanto fatto e vantato dal sindaco Biondi sulle delegazioni non riguarda certo il progetto delle 'delegazioni amiche', ma è una semplice riapertura delle sedi. Eppure in campagna elettorale si parlava di tutt’altro".

"È stucchevole come la delibera stessa da poco approvata dalla maggioranza in Giunta comunale e firmata dallo stesso sindaco dia le motivazioni per cui fino ad oggi, le vecchie delibere della Giunta Cialente non era stato possibile attuarle, 'lo spostamento delle sedi delle delegazioni dei container agli alloggi del Progetto C.a.s.e. e Map (Moduli abitativi provvisori), individuati con deliberazione di Giunta 602 del 2013, non si è mai perfezionato, in quanto gli immobili, disponibili all’epoca e assegnati in via temporanea, presentavano locali non adeguati alle esigenze di accessibilità da parte dell’utenza, non soddisfacendo integralmente i requisiti normativi sul superamento e l’eliminazione delle barriere architettoniche', oltre, 'per la delegazione di Arischia la non urgenza di individuare una sede idonea in considerazione dell’ apertura della stessa solo su richiesta'. Problemi evidentemente risolti pur trattandosi degli stessi alloggi", concludono i consiglieri.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

L'AQUILA: NUOVE SEDI PER DELEGAZIONI, BIONDI E LIRIS, 'PRESENTI SU TERRITORIO'

L'AQUILA - La Giunta del Comune dell’Aquila ha approvato la delibera con cui vengono individuate le nuove sedi delle delegazioni di Arischia, Bagno, Roio (attualmente ospitate in container) e Preturo, fino ad oggi localizzata in una... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui