L'AQUILA: NESSUN RISCHIO PER LA GRAN FONDO, IANNINI, ''STRADE CHIUSE NON RIENTRANO NEL CIRCUITO DI GARA'' Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.

L'AQUILA: NESSUN RISCHIO PER LA GRAN FONDO, IANNINI,
''STRADE CHIUSE NON RIENTRANO NEL CIRCUITO DI GARA''

Pubblicazione: 29 aprile 2018 alle ore 09:30

di

L'AQUILA - "Le strade chiuse dalla Provincia non rientrano in alcun modo nel circuito della Gran Fondo della città dell'Aquila, che si svolgerà regolarmente", così Fabrizio Iannini, dell'Asd Ciclo Cral, l'associazione che organizza per il terzo anno consecutivo la Gran Fondo, la gara ciclistica amatoriale con partenza ed arrivo a L'Aquila, che quest'anno si terrà il 20 maggio. Lo scorso anno a partecipare sono stati quasi in mille.

Una precisazione che scaturisce dalla necessità di rassicurare i partecipanti. Soprattutto a seguito della decisione della Provincia dell'Aquila di interdire il transito a motociclette e biciclette oltre 30 arterie a causa del dissesto del manto stradale. Provvedimento adottato a seguito della tragica morte di Angelo Pascale, motociclista 40enne di Campobasso, finito contro un guardrail a causa di una buca, sulla strada 83 che collega Alfadena a Pescasseroli (L'Aquila).

Il timore, a questo punto, è che le adesioni possano drasticamente calare: "La nostra associazione - continua Iannini - intende chiarire che nessuna delle strade del circuito della Gran Fondo è interessata da interidizioni al traffico. Le strade del circuito, invece, rientrano nel piano di manutenzione ordinaria, già appaltato, e che partirà tra una settimana circa. Saranno tutte controllate e messe in sicurezza". 

"Le strade, pertanto, saranno tutte percorribili. Ci auguriamo che nessuno si lasci intimorire da questi provvedimenti che nulla hanno a che vedere con il percorso della gara. La Gran Fondo, quindi, si svolgerà regolarmente, invitiamo tutti a partecipare", conclude Iannini.

INFORMAZIONI E REGOLAMENTO

"Sono davvero tanti i motivi per partecipare alla terza Gran Fondo Città dell’Aquila - si legge in una nota dell'Asd Ciclo Cral -. Una gara che già nella prima edizione ha raccolto consensi da tutti i partecipanti per l’organizzazione impeccabile e la ricchezza dei pacchi gara e dei premi in palio. Confermati i percorsi medio e lungo, 85 e 125 chilometri, e quello cicloturistico, 50 chilometri. Ottimo motivo per prendere parte alla manifestazione è l’eccellente livello organizzativo, il cui fiore all’occhiello è senza dubbio la sicurezza, al top come riconoscono gli stessi partecipanti. Un evento davvero imperdibile a cui iscriversi, online su krono service,  con le seguenti quote: dal 13 gennaio al 31 marzo a 20 euro; dal 1 al 30 aprile a 25 euro; dal 1 maggio al 18 maggio 30 euro". Di seguito il regolamento per i partecipanti.

Ai cicloturisti di qualsiasi età e a tutti i minori di anni 19 è consentita la partecipazione esclusivamente nel percorso cicloturistico. I professionisti, gli elite (uomini e donne) e gli under 23 sono ammessi esclusivamente a scopo promozionale e previo invito da parte del comitato organizzatore non potranno partecipare in alcun modo alla classifica (la loro partecipazione è altresì subordinata ad autorizzazione scritta della società di appartenenza).

I non tesserati, sia cicloamatori che cicloturisti, potranno usufruire di una tessera giornaliera emessa dalla Federazione ciclistica italiana, che comporta l’obbligo di essere in possesso dei seguenti requisiti:

Copia certificato medico per attività agonistica con disciplina ciclismo, documento di riconoscimento valido, codice fiscale, dichiarazione per emissione tessera compilata e firmata.

La tessera potrà essere sottoscritta al momento della verifica licenze al costo di 15 euro da aggiungere al costo di iscrizione alla manifestazione. La manifestazione è a partecipazione libera, ma il comitato organizzatore potrà, in ogni momento ed a suo insindacabile giudizio, decidere se accettare o meno l’iscrizione oppure escludere un iscritto dalla manifestazione qualora possa arrecare danno all’immagine della stessa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

  • Abruzzoweb sponsor
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
Radio L'Aquila 1
ALTRI CANALI
Il Grande Derby
SquadrAbruzzo
»   Ariete
»   Toro
»   Gemelli
»   Cancro
»   Leone
»   Vergine
»   Bilancia
»   Scorpione
»   Sagittario
»   Capricorno
»   Acquario
»   Pesci
FEEDS RSS
Feed Rss AbruzzoWeb
PERSONAGGI
AbruzzoGreen
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui