• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

L'AQUILA: NICOLA PIOVANI DAL ''MARCHESE DEL GRILLO''
AL TEATRO RIDOTTO CON ''LA MUSICA E' PERICOLOSA''

Pubblicazione: 12 ottobre 2018 alle ore 20:51

L'AQUILA - In scena all'Aquila domenica 14 ottobre "La musica è pericolosa" di e con il pianista, compositore e direttore d'orchestra italiano, Nicola Piovani, alle 18 al Ridotto del Teatro Comunale, nel cartellone della Società Aquilana dei Concerti "B. Barattelli". 

"La musica è pericolosa" è una frase di Federico Fellini con cui Piovani intitolò un libro autobiografico da cui nasce uno spettacolo di teatro musicale. 

Così il pianista e compositore ripercorre trent'anni di carriera, partendo dalle collaborazioni con Fellini e Monicelli per film come "Ginger e Fred", "Intervista", "Il marchese del grillo", "Speriamo che sia femmina".

In scaletta un omaggio a Fabrizio De André, poi i brani per Benigni, "Quanto t'ho amato" e "La vita è bella" con cui ha vinto l'Oscar nel 1999. 

Piovani al pianoforte è la guida del viaggio narrato insieme al contrabbassista Marco Loddo, al percussionista Ivan Gambini, alla sassofonista e clarinettista Marina Cesari, al chitarrista e violoncellista Pasquale Filastò e al tastierista e fisarmonicista Rossano Baldini. 

Nicola Piovani ha annunciato che sta lavorando a un'opera commissionata dalla Società Aquilana dei Concerti "Barattelli" e dedicata alla città dell'Aquila per il decennale dal sisma del 2009 e che sarà presentata al pubblico il 7 aprile 2019. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui