• Abruzzoweb sponsor

L'AQUILA: PALUMBO (PD), ''ACCELERARE PER RIAPERTURA SANTUARIO MADONNA DI ROIO''

Pubblicazione: 18 febbraio 2020 alle ore 13:22

L'AQUILA - "Mi appello alle articolazioni territoriali del Ministero dei Beni culturali affinché vengano accelerati e conclusi gli ultimi interventi per la definitiva riapertura del Santuario della Madonna di Roio".

È quanto si legge in una nota del capogruppo del Pd in Consiglio comunale all'Aquila, Stefano Palumbo, che aggiunge: "A distanza di quasi undici anni dal terremoto dell’Aquila, che l’ha reso inagibile, la ricostruzione del Santuario è stata completata per quanto riguarda gli interventi esterni e le opere strutturali. Quello che ancora manca è il recupero degli interni, dei dipinti e di tutti gli elementi pittorici che impreziosiscono uno dei monumenti più importanti del nostro territorio. I lavori, in questo senso, sono fermi ormai da tempo nonostante lo stanziamento di 1 milione di euro avvenuto nel 2017 con delibera Cipe numero 112".

"Conosco benissimo le difficoltà del segretariato e della sovrintendenza a far fronte alla ricostituzione dell'enorme patrimonio artistico e architettonico dell'intero territorio aquilano con la disponibilità limitata di personale, nonostante la quale tanto è stato finora fatto, ma sarebbe bellissimo e di profondo significato se il Santuario potesse essere riconsegnato a fedeli e cittadini entro quest’anno, nel quarantesimo dalla visita di Papa Giovanni Paolo II, che proprio a Roio Poggio fece tappa il 30 Agosto del 1980. Un legame spirituale tra il santuario mariano e i sommi pontefici rafforzato nel 2009, anno della tragedia del sisma, quando Papa Benedetto XVI, nella scuola ispettori e soprintendenti della Guardia di Finanza, in occasione della sua visita per portare conforto alle popolazioni colpite dal terremoto, venerò la sacra effigie della Madonna e le fece omaggio di una rosa d’oro", prosegue.

"L’energia straordinaria dell’Aquila vede nel suo vasto e bellissimo territorio una delle sue ricchezze principali. Il recupero delle sue straordinarie emergenze artistiche ne costituisce un prezioso complemento, tra queste quella del Santuario della Madonna di Roio rappresenterebbe un contributo importante alla rinascita sociale non solo della comunità roiana ma dell'intera città", conclude.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui