• Abruzzoweb sponsor

L'AQUILA: QUINTA EDIZIONE PREMIO ''ILARIA RAMBALDI'' ALL'UNIVERSITA' DI INGEGNERIA

Pubblicazione: 06 dicembre 2019 alle ore 18:10

L'AQUILA - Si è tenuta nell’Aula magna del Campus di Ingegneria a Monteluco di Roio la premiazione della quinta edizione del Premio Ilaria Rambaldi, nel corso del convegno "Ridurre le vulnerabilità, dall'edificio al territorio" organizzato dal Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile - Architettura e Ambientale dell'Università dell'Aquila (Diceaa).

Il Premio ha l'obiettivo di promuovere le tesi di laurea più innovative nei settori della prevenzione e della mitigazione dei rischi e della ricostruzione di città e territori colpiti da calamità naturali.

È promosso dall’associazione onlus che porta il nome di Ilaria Rambaldi, per ricordare la giovane studentessa di ingegneria laureata honoris causa che ha perso la vita all'Aquila nel terremoto del 6 aprile 2009 ed è organizzato con il supporto scientifico dell'Istituto Nazionale di Urbanistica e del Diceaa dell'Università dell'Aquila, in collaborazione con la cooperativa sociale Mètis Community Solutions.

Sono state 24 le tesi che hanno partecipato, provenienti dagli atenei di tutta Italia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui