L'AQUILA: RAGAZZA DI 24 ANNI STRONCATA DA UN MALE GRAVISSIMO

Pubblicazione: 04 ottobre 2015 alle ore 12:23

Laura Cestroni

L’AQUILA - Venti giorni fa, con i suoi genitori, si era lamentata per alcuni forti mal di testa che non le davano tregua.

Una volta in ospedale, per gli opportuni accertamenti, è arrivata la drammatica scoperta della malattia, gravissima.

Se n’è andata così, come riporta il quotidiano Il Centro, in pochissimo tempo e dopo un ultimo, disperato tentativo di intervento chirurgico avvenuto l’altra notte all’ospedale “San Salvatore” dell’Aquila.

Laura Cestroni aveva solo 24 anni, una vita normale, un fidanzato, Maurizio, due genitori che l’adoravano, la mamma Silvana e il papà Pierpaolo, dipendente in una ditta che produce infissi.

Oggi alle 15, nella chiesa parrocchiale di San Sisto, l’ultimo saluto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui