L'AQUILA RUGBY CLUB: COMITATO GARANTI, 'TERMINATO LAVORO DI SALVATAGGIO'

Pubblicazione: 27 settembre 2017 alle ore 21:12

L'AQUILA - Il comitato dei garanti, chiamato per il salvataggio e il rilancio della società, ha esaurito il suo mandato relazionando, venerdì scorso, nel corso di un incontro con i vertici dell’Aquila Rugby Club, che partecipa al campionato di serie A, "sull’attività svolta e sulle risultanze della ricognizione del debito societario effettuata sulla base dei dati disponibili".

Lo dichiarano, in una nota congiunta, il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi e il comitato dei garanti composto da Luciano Cicone, Francesco Camerini e Carlo Caione, nato per individuare strategie e soluzioni per consentire alla società aquilana di affrontare l’imminente stagione sportiva.

Nel comunicato non si indicano le somme promesse o versate da imprenditori nei confronti dei quali è stato lanciato un appello.

“Al termine dell’incontro - affermano - il comitato ha consigliato alla società una riorganizzazione della gestione amministrativa finalizzata al controllo periodico e costante degli eventuali scostamenti tra i budget previsionali e dati andamentali. Ha inoltre richiesto di predisporre un piano di risanamento delle passività pregresse, ipotizzandone importi e tempi di attuazione sulla base delle risorse finanziarie effettivamente reperibili dalla società”.

“Per il prossimo campionato il comitato ha suggerito di programmare i costi sulla scorta delle disponibilità effettivamente acquisibili, con l’invito a perseguire un avanzo di gestione da far concorrere al ripianamento dei debiti - concludono - È seguito un ampio, franco e articolato confronto tra gli intervenuti. Il comitato ha quindi invitato gli organi societari a verificare la sussistenza dei presupposti necessari per porre in essere le strategie suggerite”.

Il comitato ha ultimato, pertanto, il suo incarico e il sindaco, che ha ringraziato l’organismo composto da professionisti ed appassionati della palla ovale, ritenendo di aver fatto quanto possibile, nelle sue prerogative, rimane a disposizione per ulteriori azioni finalizzate al sostegno del sodalizio neroverde.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui